Food » CARNEVALE A NAPOLI: gli eventi enogastronomici da non perdere!

chiacchiere

Carnevale è una festa di allegria, di buon mangiare, di stare insieme, di dolci e di musica.

Per questo Napoli pullula di belle iniziative gastronomiche, alcune per la stampa, altre aperte al pubblico. Può darsi che questo post venga aggiornato ulteriormente, proprio perchè il Carnevale è abbondanza e disordine e anche aggiungere all’ultimo minuto è possibile!

Partiamo dal giovedì grasso, ricco di appuntamenti:

chiacchierando ai quartieri

Giovedì 8 febbraio alla Pasticceria Seccia di Via Concordia si terrà l’evento: ”Chiacchierando ai Quartieri“, una speciale degustazione di chiacchiera e sanguinaccio con vernissage fotografico.

Oltre ad assistere ad una mostra fotografica a cura di Lidia De Campora e Francesca Cilento, assaggeremo poi l’Aperisciù, che ho provato all’evento “la Pizza è femmina” di Patrizia Zinno e che ho apprezzato molto. Si tratta di bignè rivestiti di craquelin e ripieni di crema al gusto di mojitopina colada e daiquiri. Un tripudio di dolcezze, un’esplosione di sapori in cui la pasta choux rappresenta la città di Napoli, il craquelin è l’innovazione artigianale fatta di mandorle e nocciole, mentre le creme cocktail ci portano direttamente a Cuba e ai colori della sua bandiera: blu, rosso e bianco, presenti sulle stelle di zucchero che sormontano il pasticcino.

invito-stampa

Alle 19 lo storico Chalet Chalet Ciro a Mergellina offre alla stampa le delizie della pasticceria napoletana tipiche della festa di Carnevale, dal Danubio rustico al Migliaccio, alle Graffe, alla famosa Mela stregata, alle Monachine napoletane e ovviamente a Sanguinaccio con chiacchiere e savoiardi.

Chalet Ciro un tempo era solo un piccolo bar che guardava il mare. Oggi, conta circa settanta dipendenti, tre laboratori, è famoso in tutto il territorio campano, ha una sede anche a Londra ed attira un gran numero di turisti da tutte le parti del mondo.

fb_img_1517821136539In serata, invece, cantiamo e mangiamo da Mad in food  grazie all’Associazione Spaghetti Italiani con il CARNEVALE CANTANDO CANTANDO in collaborazione con l’Associazione Social Music & Fun: un’ottima cena, divisa in quattro atti come altrettante canzoni ispirate a Posillipo, che accompagneranno i piatti. Anche se i posti disponibili sono pochi ancora, è possibile prenotarsi ed essere presenti. Vorreste perdervi un simile menu?

1° Atto – Napule ca se ne va
Entrè:
Parmigiana di patate
Antipasti:
Mozzarella ripiena
Polpette di capocollo con fonduta

2° Atto – Mandulinata a Napoli
Primi:
Lasagne Mad ‘in Food
Allardiata
Genovese

3° Atto – Piscatore ‘e Pusilleco
Secondi:
Polpette al ragù
Tagliata di locena di maiale al pepe verde
Contorni:
Scarole stufate e Friarelli

4° Atto – A tazza e cafè
Dolci:
Migliaccio
Chiacchiere e Sanguinaccio

In abbinamento:
Campania Aglianico Igp 2016 dell’Azienda Agricola Adelina Molettieri di Montemarano (Av)
Amaro Teggiano di Teggiano (Sa)

Potrebbe interessarti:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>