Food » Carros De Foc: l’1 maggio l’ultimo capitolo della Trilogia

57577001_2279391579056104_779123839341690880_n

C’è stato un evento che ha dato veramente una scossa alla vita mondana e culturale della città ed è stata la trilogia di appuntamenti con cui il Nabilah ha festeggiato l’arrivo a Napoli di Carros de Foc, abbinato a un Taste Nic dai sapori stellati con lo chef Paolo barrale. Io non sono riuscita a passare ma so riconoscere quando il mondo arriva in città, e Napoli pure: migliaia di napoletani hanno partecipato a questi 3 giorni di festa.

57812355_277794709765095_6567000318364614656_n

Ecco il comunicato stampa:
Arte, ritmi, colori ed emozioni nella splendida cornice del Nabilah, location ubicata sullo spettacolare litorale flegreo, sede dei più importanti eventi culturali e di intrattenimento del territorio campano. E’ qui che si sono svolti il 22 e il 25 aprile i primi due appuntamenti della trilogia di eventi animati dalla compagnia internazionale “Carros De Foc”, sodalizio di artisti e creativi conosciuto in tutto il mondo per le straordinarie installazioni allestite ogni anno al “Burning Man”. Sono state una Pasquetta e una Festa della Liberazione alternative all’insegna della musica, della libertà, dei sapori e dello stile Coachella versione “Survivor” quelle organizzate dal Nabilah e da Travelers, in partnership con la guida online “Visit Naples”. Eventi a cui hanno partecipato migliaia di persone. Il litorale flegreo si è trasformato nel deserto Black Rock del Nevada tra rapaci volanti, bambole giganti, acrobati sospesi in cielo e sound deep spiritual. Il fuoco sarà l’elemento protagonista del terzo ed ultimo capitolo della trilogia che si svolgerà l’1 maggio. La cerimonia di chiusura del Festival prevede l’incendio delle strutture che hanno animato la trilogia: un rito ove ogni persona diventa ciò che è, il fuoco come esplorazione e dono di sé. La realtà ed i suoni supereranno la fantasia…

Il “Crazy Marriage” e altre attività

57504019_2444166675623199_2245616851780370432_n

Il divertimento sarà al cubo grazie a una serie di attività collaterali (sempre coerenti con i temi che animano le giornate): un’area Side Cars, una zona Yoga in riva al mare (è prevista una lezione ogni ora dalle 14,00 alle 20,00), un angolo meditazione (sempre una lezione ogni ora dalle 14,00 alle 20,00), un’area massaggi (dalle 13,00 alle 24,00: un massaggio della durata di 15 minuti ogni mezz’ora), e un’area food animata da professionisti della gastronomia provenienti da tutta la Campania. Infine, chi vuol coronare il proprio sogno d’amore potrà farlo in maniera folle attraverso il “Crazy Marriage”, ovvero il “Matrimonio illegittimo”, che potrà essere officiato dalle 14 in poi… Perché non è importante con chi sposarsi e nemmeno che ci sia un prete a farlo!

Il Taste Nic del primo capitolo della Trilogia
L’isola “Taste Nic” è stata animata dallo show cooking dello chef stellato Paolo Barrale (che ha preparato una golosa pasta e fagioli con cozze, ricci di mare e caffè) e da quelli di altri professionisti del food che hanno attrezzato delle aree ristoro tematiche per tutti i gusti: dalla pasta e piselli rivisitata con latte di provola, gamberi e limone dello chef Salvatore Mennella al panino veggie dello chef Gennaro Langellotti, dai golosi panini griffati “Egidio Cerrone” alla pizza fritta di Isabella De Cham, dalla tradizionale pasta e patate d Tufò all’elegante calamaro con fonduta di provola e panatura croccante aromatizzata alle erbe preparato dallo chef Francesco Erba; dal “Pic Pocket” (una tasca di pane con un bordo di granella di nocciola e farcitura salata) inventato da Mariano Improta (il creatore del funghetto dolce e salato) al classico casatiello pasquale preparato da “La casa del pane”.

Potrebbe interessarti:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>