Food » CHIACCHIERANDO AI QUARTIERI: Pasticceria Seccia

seccia1

Le chiacchiere sono un dolce più complicato di quanto si pensi: devono essere gustose, friabili, non unte e leggere, oggi più che mai. Se accompagnate dal sanguinaccio, poi, la vicenda diventa ancora più complessa.

La pasticceria Seccia, in via Concordia, nel cuore dei Quartieri Spagnoli, ne fa di ottime.

Le chiacchiere sono state protagoniste dell’evento “Chiacchierando ai quartieri” che si è svolto durante il giovedì grasso per festeggiare il Carnevale, tra inviati della stampa, del web, delle istituzioni e clienti abituali. Tutti sono accorsi anche per assaggiare una delle ultime creazioni: l’Aperisciù, un bignè farcito, oltre che con panna e caramello, con le creme ispirati a famosi cocktail, come il mojito e la pina colada.

Ottime chiacchiere e ottima creazione: questo dimostra che la Pasticceria è fortissima sia nei dolci tradizionali (sia della tradizione italiana che di quella storica napoletana) che nelle torte moderne o in pasta di zucchero.

una pasticceria dalla storia antica, ma dall’anima moderna: i giovani che la gestiscono, i due fratelli Raffaele e Annalisa sono bravissimi e le idee non mancano: oltre ad aver immaginato, insieme a Renato Aiello, che cura la comunicazione della Pasticceria, un contest fotografico, ci diamo appuntamento al 17 marzo per le “Zeppoliadi“.

Per scoprire che sono, però dovrete seguirmi o andare a chiedere direttamente in pasticceria, Via Concordia 66.

 

Potrebbe interessarti:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>