Food » Di viaggi e di altri sogni

44valigia

Ieri sera alla tv davano un bel film, Last Night, ambientato a NY, o meglio, nella New York figa dei locali e dei loft da trentenni in corsa, quella NY che mi piace e che mi fa sognare.

Ogni età ha le sue mete: a 14 anni io sognavo disperatamente di andare a Rimini, Riccione e Gabicce perchè lì c’erano le discoteche di cui parlavano i cugini grandi e passavo ore a sfogliare le pagine gialle per decidere quale albergo prenotare (all’epoca non esistevano ancora pagine internet come questa), a 16 sognavo la California di Beverly Hills (e ci andai, accumulando foto davanti alla scritta “beverly hills” e sorridendo estatica come una vera scema, a 18 sognavo l’Interrail che tutti facevano per la Maturità, a 20 di andare a Barcellona, a 25 di andare ai Caraibi come quei viaggi di nozze fighi degli amici più grandi.

A 30 (ma sì, diciamo ancora 30!) sogno NY, possibilmente con qualche amica, possibilmente sola, per una settimana. Ecco che farei: correre a Central Park;
vedere uno spettacolo a Broadway, perdermi a Union Square, bere un caffè bollente nel cartone camminando, vestirmi finto-sciatto-molto-figo, entrare in una libreria-caffè,
bere un drink modaiolo, affittare un aoppartamento con le scale e con dentro il bollitore elettrico e la macchina da caffè americano, fare lunghe sedute di chiacchiere, strafogarmi da Tacos’ Bell, smarrirmi in un negozio di vinili, fare un giro a Little Italy,
comprare pesce al mercato e cucinarlo nel backyard, trovarmi abiti vintage,
sentire gruppi nuovi, portare le trecce, i jeans e l’ipod nelle orecchie, passare una giornata alla Columbia, essere la me di NY, insomma.

(In attesa di andare a NY ieri sera per cena ho preparato una contaminazione tra Rimini e Ny. piadina romagnola farcita a mò di tacos con carne macinata e ketchup homemade seguendo questa ricetta).

 

Potrebbe interessarti:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>