Food » Giovedì gnocchi!

logo_giovedìgnocchi2_440

Capita di essere distratti e chiedere la mattina: “ma oggi che giorno è?“.  Quando la risposta è giovedì mi viene automatico rispondere “gnocchi!”. Pare che questa usanza, anche linguistica, derivi dai menu delle antiche osterie romane, il cui menù del giovedì prevedeva, appunto gli gnocchi. A Napoli invece gli gnocchi si usano la domenica, “alla sorrentina” ovvero con sugo fresco di pomodoro e mozzarella, oppure con ragù di carne e provola, rigorosamente infornati.

Io li uso poco, perchè non so farli a mano e comprarli industriali mi scoccia, anche se molte panetterie ne vendono di ottimi, e perchè trovo la versione al forno un pò pesante. Per questo ne ho sempre pronta una “alternativa”- un piatto in stile Benedetta Parodi, ovvero semplice, veloce e poco costoso: gli gnocchi al pesto e mozzarella. Non ci sono foto della preparazione perchè è troppo semplice!

Gnocchi al pesto

Ingredienti

1 confezione di gnocchi freschi

  250 grammi di mozzarella di bufala La Tramontina

1 barattolino di pesto senza aglio (in questo caso era homemade, ma in mancanza va bene anche quello confezionato).

Procedimento

Appena gli gnocchi vengono a galla si buttano in una padella (o in un pirex bollente, come nel mio caso), si

girano un attimo nel pesto e si aggiungono dadini di fiordilatte e basilico fresco.

E, soddisfatti di non essersi stancati, e che la settimana stia finendo (e giovedì!) si mangia allegramente!

zp8497586rq

Potrebbe interessarti:

I commenti sono chiusi.