Food » Guappa Tour a MUU MOzzarella Lounge

GUAPPA1

Immaginate di essere nel cuore di Napoli, in quella zona che delimita il “salotto buono” di Piazza dé Martiri dalla zona dei “baretti” e della vita notturna; provate ad aggiungere al gusto del celebre liquore irlandese  un profumo e una dolcezza più intense… avrete l’idea del bell’evento organizzato il 30 ottobre da Laura Gambacorta a MUU Mozzarella Lounge per il Guappa Tour: una serata tipicamente partenopea, ma dall’animo cosmopolita.

Del resto, la location dal duo Maresca & Guarino colpisce per la capacità di unire una nostra eccellenza tradizionale (a muzzarella) al concept contemporaneo dei locali polifunzionali: spazio raccolto, accogliente, in cui assaggiare la mozzarella e tutti i derviati della bufala divisi per “abbinamento” e non per portata: mozzarella e salumi, mozzarella e verdure, mozzarella e fritti.

Analogamente, nel Guappa Tour nulla era scontato, a partire dall’aperitivo: il Guappa con un bocconcino di bufala! Un’ottima idea, che copierò: ho scoperto il Guappa con brandy e latte di bufala prodotto dalla Distilleria Petrone alle Olimpiadi del Gusto a San Giorgio a Cremano e da allora lo uso sempre come fine pasto, mentre devo dire che come aperitivo e con un’insolita “oliva” di mozzarella ha davvero una forza prorompente.

Si continua con baccalà, patate, mozzarella e Guappa: qui lo chef  Viola diventa davvero creativo, e il tortino convince, insieme a stupire per il bell’abbinamento cromatico.

Infine, un’ottima cheese cake: un dolce nato a New York, con gli insapori formaggi americani e ormai ottimamente esguito dagli chef nostrani, che si divertono a scomporlo e rimontarlo in varianti molto più gustose, oltretutto presentate in maniera molto elegante.

Una buonissima serata, un locale allegro e divertente e una bella valorizzazione dei prodotti di bufala. C’è solo da ripetere!

Potrebbe interessarti:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>