Food » Pizza Social Lab: pizza e cocktail a Napoli

Schermata 2019-12-20 alle 15.56.10

Chi ha detto che a Napoli si viva solo la sfida tra canotto e ruota di carro?

Chi insinua che le nuove idee siano solo a Milano?

Qui a Napoli il mondo pizza continua ad innovare ed ecco una nuova apertura che propone la pizza con vari impasti e tipologie e, soprattutto, in abbinamento ai cocktail:

Parliamo della nuova apertura nel quartiere del divertimento: Pizza Social Lab a Fuorigrotta, di fianco al Palapartenope, in uno dei luoghi storici del food a Napoli, la Brasserie.

Un locale di 800 mq, arioso, ben distribuito, con un tavolo “social” che prevede un’esperienza di “pizza sharing”: ovvero di condivisione di tavolo per riuscire anche a socializzare con “sconosciuti”. Ma se si ama la pizza allo stesso modo, non ci si conosce già?

Comunque è nelle pizze che il locale è differente: tre linee di pizza divise in Classiche, Creative e Ricette delle Tradizione; due forni a legno, 2 pizzaioli di due scuole diverse (la classica di Rosario Ferraro -scuola da Michele- e la creativa di Giuseppe Melillo -scuola Vesi) e il pizzaiolo storico del locale (Antonio Mascia) custode della pizze con Ricette della Tradizione.

Noi abbiamo assaggiato una Margherita Classica, vari tipi di Creative e una pizza della Tradizione che di solito non amo e di cui ho invece fatto il bis: la pizza al ragù!

Prima ho provato i fritti, ottimi con i cocktail ma meno entusiasmanti delle pizze.

Io credo che qui ho mangiato una delle migliori pizze salsicce e friarielli, in assoluto! Una pizza che è stata must negli anni scorsi e che ultimamente sta scomparendo a favore di altre più gourmet. Invece, resta una delle migliori pizze, quando ben fatta; l’ho trovata  qui perfetta:

Un locale adatto ai gruppi, anche alle comitive, alle coppie, alle famiglie, diciamo un pò a tutti! Sempre aperto, pranzo e cena, tranne che alla domenica e con prezzi adeguati.

Da consigliare!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>