Food » Ris8 alla Riggiola: 5 febbraio 2019

riso8

Il 5 febbraio alla Taverna La Riggiola il rinomato riso Magisa della piana di Sibari protagonista di un intero menu dall’antipasto al dessert

(Per scoprire alcune delle portate di mercoledì vi consiglio di leggere per intero questo post! )

Un intero menu, dall’antipasto al dessert, per celebrare il rinomato riso calabrese della piana di Sibari: questo il leit motiv di “Ris8”, l’evento in programma mercoledì 5 febbraio (ore 20,30) presso la Taverna La Riggiola di Napoli. Ben otto le portate che lo chef Francesco Pucci preparerà con le diverse varietà di riso prodotte da Magisa. Prenotate in fretta il ticket di partecipazione per le 8 portate con i vini in abbinamento (costo 40 euro).

Eccovi, in anteprima, alcune portate, che saranno abbinate ai vini di due aziende vinicole, una campana e l’altra calabrese: CantaVitae di Marano di Napoli sia alla Calabria con le Cantine Spadafora 1915 di Mangone (Cs).

Prima parliamo del menu di mercoledì: una ghiotta occasione per provare la cucina della Riggiola, un posto dove si sta sempre bene, accolti come degli ospiti, saziati senza essere mai appesantiti.

Il Menu della serata è ricco, basato su 8 portate (come già fu per Baccalotto) di cui noi abbiamo assaggiato alcune di queste, di cui allego foto

Panino con farina Jemma, scarola e sashimi di baccalà 

Risotto Karnak crema di friarielli, baccalà e ‘nduja       

Sfoglia fritta, spuma di caciocavallo silano e tartufo nero

Riso nero al salto con fagioli a formella e cozze

il piatto che mi è piaciuto di più: riso nero tiepido, gli antichi fagioli a formella recuperati dall’azienda di Micillo e cozze. Ottimo!

Risotto Karnak allo zafferano, burro acido, ostrica grattugiata e caviale

questo piatto è in carta regolarmente ed è molto apprezzato dai clienti abituali della Taverna.

Bottone di riso Jemma con ripieno di ricotta e torzella, condimento alla genovese

Sartù

Sartù

Cassata infornata con farina Jemma  

In abbinamento: Madreperla bianco vino spumante brut 2018 Cantine Spadafora 1915 Rosaspina Calabria Igp rosato 2018 Cantine Spadafora 1915 Falanghina Campania Igp 2018 Cantavitae Peperosso Calabria Igp rosso 2018 Cantine Spadafora 1915 Primitivo Campania Igp 2019 Cantavitae  

Ticket di partecipazione: euro 40   Ingresso solo su prenotazione

Vorrei poi raccontare una bella storia del Sud, del nostro SUD che rinasce; due parole su queste tre sorelle calabresi che hanno deciso di produrre riso in un’azienda a Villapiana (Cs).

Le tre giovani sorelle Maria, Giusi e Sara Praino, affiancate da Paolo e Daniela Rizzo. hanno dato vita a riso nero e riso bianco, accompagnato da eccellenze calabresi come la ‘nduja e il caciocavallo silano.

Prenotate presto e non perdetevi la serata!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>