Food » La semplicità

pastapomodoro

Ieri ho cucinato un piatto semplice, proprio come piace a DoubleC, visto che era il suo onomastico.

Come dire, “le cose semplici sono sempre le migliori” e “bisogna fare ciò che si sa fare“: non mi riferisco solo alla cucina ma ai casini che sto combinando io col css da ieri sera, che non come mi è venuto in mente di aggiornare un pò di cose e ho combinato una serie infinita di pasticci. Ma come mi è venuto????????

Quindi: chiedo scusa se per ora non si vedono i contest a cui partecipo, e chiedo scusa anche se non abbiamo ancora pubblicato i risultati del contest “La mela di Eve”, ma con le due giurate ci stiamo ragionando. Nel frattempo, eccovi una pasta al pomodoro, semplice dosage cytotec e saporita, che avevo preparato per il Contest di Cucinando con Mia Sorella ma di cui, confermandomi una pasticciona, avevo dimenticato le foto, perse nei meandri di mille cartelle.

Pennette al pomodoro

Ingredienti

Pennette Garofalo, Pomodorini Cirio, Basilico e L’ingrediente Segreto*

Procedimento

Soffriggere il pomodoro nell’olio bollente aromatizzato con *(la pasta di peperoni e pomodori dello Zio G.) e poco aglio, versare i pomodori e la apsta a metà cottura e finire la cottura nella padella.

Lo so, la ricetta è davvero banale, ma anche le cose belle lo sono!

Track list per questa ricetta una delle canzoni che preferisco in assoluto della mitica Carmen Consoli: La semplicità.

Buon appetito!

Potrebbe interessarti:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>