Food » 1000 Gourmet: dalla Movida a Chiaia

4impasti

Si è da poco conclusa la trasmissione 4 Ristoranti di Alessandro Borghese, con la puntata finale ancora una volta dedicata alla pizza. Ma questa volta la città protagonista è stata Milano e non Napoli.

Milano? Esatto, nessun errore. Milano, la città di cocktail e risotti è stata invasa dalla pizza gourmet, che è diventata una vera e propria moda.

Qui a Napoli la pizza è una religione e ci sono tante tendenze, tra cui quelle della pizza gourmet: Vitiello, Vesi la interpretano bene, ma anche in centro, nel cuore di Chiaia, nella centrale Via dei mille, accanto al celebre SanCarluccio, c’è un posto giusto dove mangiare non solo  la “vera” pizza, (tradizionale, impasto diretto, farina 00, dove il protagonista è il pomodoro) ma anche la gourmet.

L’indirizzo giusto è 1000 gourmet, con le mani di Giuseppe Maglione, che lavora con impasti innovativi, lunga lievitazione e topping con materie prime di eccellenza, come i gamberi rossi, le patate viola, lo speck di Alto Adige, il caciocavallo irpino, il carpaccio di manzo.

no images were found

Impasto al cacao, alle noci, al limone, con farina integrale macinata a pietra.

Da 1000 gourmet la pizza è anche fritta, o tradizionale, appunto, ed è preceduta da fritti di livello, anch’essi originale: arancino di riso venere, crocchè di patate viola, frittatina con mortadella e pistacchi. Fritto asciutto, con pezzatura giusta, né enorme, né mignon.

Ovviamente, non voglio cavalcare alcuna moda, né dire che la pizza gourmet sia migliore di quella tradizionale: ne vedo le differenze, non faccio scale di sapore e mi ci avvicino con curiosità. Chiaramente, la pizza gourmet costa un pò di più, ma si presta alla condivisione e alla socialità, sia perchè viene servita tagliata a spicchi, sia perchè i diversi gusti invitano a piccoli e ripetuti assaggi.

La mia scelta da Giuseppe Maglione, pizzaiolo molto bravo, anima di Daniele Gourmet e consulente a Napoli, è stata quella della 4 impasti, un’esperienza gastronomica che contamina generi, tradizioni, e che lascia veramente soddisfatti.

1000 gourmet prende il posto della celebre Scalinatella: e davvero la pizza gourmet è diventata attraente come era la musica e dà qualcosa in più, rendendo particolare c la scelta di una serata in pizzeria, che si trova nel luogo di movida per eccellenza come Chiaia, e che si presta anche ad eventi “diversi”, come quello di stasera: Food Singer.

Insomma, un luogo da non perdere, una pizza da provare, un pizzaiolo – Giuseppe Maglione – che secondo me farà ancora altra strada.

Potrebbe interessarti:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>