Food » Formaggi, salumi e risate al Duel

locandina generica

Il mercoledì mi sta antipatico:

è troppo a metà settimana per giustificare una pennica sul divano già alle 21, ma è troppo lontano dal wkend per farti sentire allegro. Di solito alla tv fanno le partite noiose delle Coppe, il mio senso di colpa da brava massaia mi spinge verso cene tristi a base di legumi e petto di pollo, i capelli hanno una piega a cavolo lontano dai fasti del parrucchiere del sabato e i panni da stirare sembrano gli unici amici a fare capolino dalla porta.

Per fortuna, al Duel hanno detto “basta” e hanno organizzato i Mercoledì del Cabaret con Le Blatte Lab di Peppe Iodice.

Così, ci si può ritrovare a farsi una risata aggratiss.

Se poi siete foodmaniaci come me, potete anche prenotare un tavolo con una bella degustazione di di formaggi e salumi selezionati dal gastronomo Luigi Russo (direttamente da GranGusto, una garanzia!).

  • Che si mangia? Ecco:
  • Formaggio di caprotto del Parco Nazionale del Cilento stagionatura naturale 3 mesi
  • Formaggio di fossa di Sogliano (i formaggi sono serviti con mosto d’uva Saba)
  • Fiore sardo stagionato in grotta trattato con olio extravergine all’estremità della buccia e affumicato con trucioli di fragno
  • Torta di formaggio piemontese con toma e brie pistacchi e nocciole
  • Lonza spagnola di maiale nero
  • Capocollo pugliese stagionato 3mt sotto terra in cassetta e affumicato con trucioli di faggio
  • Salame artigianale di Varzì alla bonarda
  • Mortadella al tartufo al 100% carni italiane (BO)

Accompagnati dai vini dell’ Azienda Agricola Giovanni Iannucci: Campo di Mandrie Falanghina IGP 2012 e Costa delle Viole Barbera del Sannio IGP 2013.

Io mercoledì prossimo ci vado, mandando prima una mail qua per prenotare tavolo e leccornie: leblattelab@gmail.com

Poi, spero che degustando con aria professionale non si accorgano di come trascorro di solito il mercoledì..sennò invece di ridere io delle battute di Peppe, divento io il personaggio della serata e rideranno loro (di me)!.

Potrebbe interessarti:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>