Food » Da Pianeta a Pan di Bufala

pan_n

Tempo fa partecipai ad una bellissima manifestazione, Pianeta Bufala, che ha avuto anche il pregio di farmi scoprire il suggestivo centro storico di Eboli, oltre che alcuni tra i migliori caseifici del salernitano. Lì ho conosciuto la brava Antonella Petitti, direttrice di Rosmarinonews e Attilio Astone, presidente di Puro Gusto, due persone che, come me, credono nella bellezza e nel potenziale dei nostri luoghi e che vedono nell’enogastronomia un’occasione di possibile rinascita e valorizzazione.

In continuità con l’evento dedicato alla produzione di bufala, nell’arco della manifestazione Millefiori, è stato presentato  il dolce del maestro pasticciere Sal de Riso, battezzato “Pan di bufala“. Chiaramente a base di burro di bufala, il panettone, di gusto delicato per l’aggiunta dei fichi del Cilento, con glassa alle noci, è stato scomposto e preparato per la stampa sabato 2 novembre al Ristorante Il Papavero di Eboli.

Assaggiando il Pan di Bufala (con la blogger Giusy che ringrazio per le foto) e soprattutto il miele nelle casette di legno allestite vicino Piazza della Repubblica, sempre ad Eboli, mi è venuta una gran voglia di cose buone, di Natale, di famiglia…a riprova che i sapori evocano sensazioni, ricordi, atmosfere e desideri. Mi sono ripromessa di cominciare a sperimentarmi anche con i dolci che non ho mai provato a fare, visto che io cucino, ma solitamente mai dessert.

A presto su queste pagine per le mie personali elaborazioni, quindi!

Potrebbe interessarti:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>