Food » Territori da Gustare alla Masseria Guida di Ercolano

25-giugno-territori-da-gustare

L’area Vesuviana è bellissima: ha panorami mozzafiato, vegetazione rigogliosa, aria fresca e profumata. Io sono felice di abitare lì (la mia vita si divide equamente tra la Costiera e il Vesuvio – due posti splendidi), in un territorio ricco di storia, si pensi solo alla Reggia di Portici (già Facoltà di Agraria), alle Ville Vesuviane e agli scavi di Ercolano. Eppure, nonostante questi siano storicamente luoghi “di delizie” qui l’accoglienza e l’ospitalità sono mancate per anni: le strutture ricettive e ristorative erano inefficienti, insufficienti, precarie. Finalmente qualcosa sta cambiando ed ecco sorgere il San Cristoforo, ma soprattutto Masseria Guida, un luogo in cui torno sempre con piacere, perchè culla del bello e del buono.

Stasera, parteciperò in questo posto bellissimo a una serata di beneficenza che mi sta veramente a cuore perchè sposa un’altra eccellenza delle nostre parti: l’Istituto Antoniano, luogo di cura, studio e ricerca, per patologie neurologiche e motorie dell’infanzia.

Con calma, leggetevi il comunicato. Ma state a sentire a me: non ne avete bisogno! Fidatevi con certezza della causa e della splendida organizzazione che vede coinvolti 60 chef in un giro d’Italia di ricette.

masseria-giorno-web masseria-notte-web

Il 25 giugno alla Masseria Guida di Ercolano ritorna “Territori da Gustare”, il divertimento che “fa bene”

Oltre 60 artigiani del food and wine insieme per finanziare i corsi di panificazione rivolti ai bambini autistici della Fondazione Istituto Antoniano.

 

Un giro d’Italia del gusto per finanziare dei corsi di panificazione rivolti ai bambini autistici assistiti dalla Fondazione Istituto Antoniano di Ercolano. Sarà questa la finalità benefica della seconda edizione di Territori da Gustare, in programma lunedì 25 giugno dalle ore 20,00 presso la Masseria Guida di Ercolano, la struttura alle falde del Vesuvio di proprietà dei fratelli Giorgio, Tommaso, Francesco e Maria Guida da sempre sensibili alle tematiche sociali.

Pay-off dell’evento, organizzato dall’Associazione Radici in collaborazione con Laura Gambacorta e Fabio Oppo, è “il divertimento che fa bene”. Circa 60 gli artigiani del food and wine che hanno accettato con entusiasmo l’invito a partecipare proponendo piatti e specialità di tutte le regioni d’Italia.

A tenere i corsi di panificazione, a titolo del tutto gratuito, sarà il maestro Domenico Filosa di San Sebastiano al Vesuvio. L’importo raccolto durante la serata servirà per coprire i costi degli assistenti dei bambini.

Il ticket per partecipare all’evento è di euro 25 e dà diritto a 7 assaggi e include il calice da degustazione con relativa tasca portacalice.

 

I protagonisti della serata

 

Gli chef e i territori interpretati:

Basilio Avitabile – Masseria Guida (Vesuvio)

Giovanni Arvonio – Taberna del Principe (Friuli Venezia Giulia)

Peppe Aversa – Il Buco (1 Stella Michelin) (Valle d’Aosta)

Stefano Cavaliere – Alici come prima (Costiera amalfitana)

Francesco Cingolani – Muoversi con Gusto street food (Marche)

Alfonso Crisci – Taverna Vesuviana (Caserta)

Angelo D’Amico – Locanda Radici (Lazio)

Giacomo De Simone – Punta Scutolo (Puglia)

Franca Di Mauro – Il Cellaio di Don Gennaro (Umbria)

Angelo Falanga – Masseria Guida (Napoli)

Alberto Fortunato – La Bettola del Gusto (Basilicata)

Cinzia Fumagalli – Finalista Top Chef (Lombardia)

Francesco Fusco – Il Moera ristorante-orto (Bassa Irpinia)

Alessio Galati – Il Falangone (Sicilia)

Domenico Iavarone – Josè Restaurant (Toscana)

Valentina Martone – Megaron (Alta Irpinia)

Marco Nitride – Muu Muuzzarella (Liguria)

Adriana Pawlick – Dionisio Ristorante e Gastronomia (Sannio)

Emanuele Petrosino – I Portici (1 Stella Michelin) (Emilia Romagna)

Salvatore Piccolo – Locanda Mariacarolì (Trentino Alto Adige)

Francesco Pucci - La Riggiola  (Calabria)

Antonella Rossi – Gourmeet  (Molise)

Luigi Russo - La Lanterna (Veneto)

Faby Scarica – Villa Chiara Orto & Cucina (Penisola sorrentina)

Nicola Scotto Di Luzio – Borgo 50 Bistrot (Sardegna)

Mario Strazzullo – Mesa (Piemonte)

Salvatore Tarantino – Triglia (Abruzzo)

 

Altre prelibatezze:

Le pizze di Francesco Gallifuoco – Pizzeria Franco – Napoli

I pani di Domenico Filosa – Panificio Doc – San Sebastiano al Vesuvio

I pani dei ragazzi della Fondazione Istituto Antoniano

I biscotti di Deseo

I latticini del Caseificio Chirico

Le nocciole di Noccioro

I tartufi di TartufLanghe

 

Il momento dolce:

Angelo Antonio Perrotta – Pasticceria Castello – Cervinara

Gelsomina Manna – Masseria Guida – Ercolano

Gerardo Di Dato – Pasticceria Di Dato – Angri

Pasquale Pesce – Pasticceria Pesce – Avella

 

Il beverage

Acque San Pellegrino e Panna

Birrificio artigianale DonJon

Birrificio Menabrea by Il Torchio

Antica Distilleria Petrone

Gusta Campania

 

I vini:

Bosco de’ Medici

Cantina della Volta

Cantine Di Criscio

Casa Setaro

Ciù ciù

Colli Liburni

Fattoria La Rivolta

Feudo Luparello

Fratelli Berlucchi

Petrucciano

Poggio Ridente

Siddùra

Sorrentino Vini

Tenuta Augustea

Venegazzù

 

Altri partner di Territori da Gustare:

AIS Comuni vesuviani

Borghese cash

H-Service

Tutto Gonfiabili

 

Ticket di partecipazione: euro 25 (7 assaggi + calice e tasca portacalice)

Si consiglia di acquistare i biglietti in prevendita per evitare possibili attese all’ingresso il giorno dell’evento

 

Hashtag:

#territoridagustare

#ildivertimentochefabene

 

Per info e prenotazioni:

Masseria Guida

Via Cegnacolo, 55

Ercolano (Na)

Tel. 081 7716863

 

Contatti stampa:

Laura Gambacorta

Mob. 349 2886327

Email: lauragambacorta@gmail.com

Potrebbe interessarti:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>