Food » Di vacanze e di sapori

DSCN0757

In vacanza si pensa a piatti freddi e a poco sforzo culinario ma non sempre è così: un altro scopo è conoscere persone nuove e scambiarsi sapori e saperi. Così, la nostra vicina canterina G. ci ha mostrato tutta l

viagra order

a sua bravura nell’impastare, dovuta anche alla vita in Emilia, e le sue origini abruzzesi, preparando gli spaghetti alla chitarra, di cui allego prova fotografica. Devo dire che la consistenza della pasta, la sufficiente “ruvidità” e la tenuta in cottura mi hanno pienamente convinto. G.O. mi ha regalato gli spaghetti, consigliandomi di cucinarli con un sugo alla amatriciana. Devo dire che non

viagra

sono riuscita a fare le foto del piatto finito perchè l’abbiamo divorato tanto che era buono!

Ringraziandola, mi riprometto di aggiungere presto la ricetta precisa (che mi farò dare da lei) anche se… replicare un simile capolavoro non è facile!

Potrebbe interessarti:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>