Me » Il faro

faro-pp-dec

Quando una coppia sposata litiga non fa notizia.

Cioè, se tu stai insieme da circa 10 anni, vivi insieme da almeno 5 e ti respiri e ti annusi da un tempo ormai immemorabile, i tuoi momenti di skazzo sono considerati fisiologici e come tali non sono nemmeno considerati. I divorzi sono drammatici, tragici e quindi sono una cosa seria, che non si tratta nei blog, di cui non si parla. Insomma, io non potrei scrivere mai un post come questo, eppure ho qualcosa da dire in merito.

Io sono sposata, io chiudo la mia storia e la riapro ogni tanto, e ogni volta cambio ragazzo, e mi innamoro, o decido che lui non fa per me. Io ho tante storie e non per forza con lo stesso uomo. Perchè in questi 10 anni lui è cambiato tante volte e anch’io non ero sempre la stessa e ci sono state volte in cui non mi piaceva il ragazzo che avevo trovato, ma soprattutto non mi piacevo che ragazza ero io. Perchè quello che succede in una coppia sposata non è così noioso: ci si interroga, ci si fanno domande, si sbattono le porte, quelle materiali della cucina e della camera da letto, ma soprattutto si chiudono le porte della propria anima. Fortunatamente, ogni tanto entra il vento e rimescola tutto, e un drink di troppo ti fa ubriacare e conoscere un ragazzo nuovo, o un compleanno doppio ti fa ragionare meglio: capisci che a volte non vi amate perchè siete diversi e che il passare degli anni in alcuni casi non è stata evoluzione ma involuzione. Capisci che il fatto di conoscersi da una vita non è mancanza di accelerazione ma sicurezza, almeno nelle fasi di luce.

Tu sei come un faro che mi orienta. Mi fa capire in che posto andiamo, com’è il futuro, che acque navighiamo e da dove siamo partiti. Tu sei il mio faro perchè mi fai guardare dentro, mi fai essere fedele a me stessa, oltre che a te e alla nostra vita.

Tu sei la luce.

C’è anche il buio, e parlarne non è fico: su questa barca c’è la luce, e c’è il buio e c’è la voglia di farli alternare, perchè è solo nell’ombra che la luce brilla di più.

E tu sei la luce, e brilli, anno dopo anno, anche quando fa male, anche quando stringi, anche quando rendi difficile il mio cammino, perchè tu sei il mio faro.

Auguri amore mio.

http://www.phpaide.com

Potrebbe interessarti:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>