Food » Mandorla day da Franco: una pizza per il venerdì santo

img_4058

La pizzeria Franco è in zona stazione da oltre 50 anni. E riesce a onorare il suo posto perchè è aperta h24, sforna cornetti di notte che stanno diventando una leggenda, fa uno spaghetto al pomodoro (simbolo di Napoli nel mondo e quindi per i turisti) da urlo.

E soprattutto fa una buona pizza, ben lievitata, con ingredienti di qualità.

Una nuova tradizione sta per essere lanciata: una pizza senza carne nè pesce, ideale per chi non voglia cucinare (o magari preso dai preparativi di casatielli e pastiere!) ma rispetti la tradizione religiosa: da oggi sarà in carta un ripieno creato per il Mandorla Day: il

Ripieno mandorloso in crosta (ripieno con pesto di basilico, mandorle tritate e fiordilatte ricoperto con olio evo e polvere di mandorle) ,

veramente buono, profumato e saporito.

Abbiamo poi continuato con 2 creazioni di Pina Molitierno (Vanilla Ice Lab):

un Semifreddo alla mandorla servito in un vasetto da crema cosmetica (packaging geniale disponibile in tre taglie differenti, stupendo, perfetto!) e un  Gelato mandorlo in fiore (mandorla pizzuta d’Avola profumata agli agrumi).

Abbiamo chiuso la giornata degustando delle paste di mandorle splendide, create, realizzate e presentate da Angela Arena di Mandorlada che ha fatto lunghe ricerche prima di produrre queste sue paste di mandorle speciali, fatte di sola mandola d’Avola pizzuta, miele bio di api nere sicule, zucchero di canna e null’altro.

Un sapore che viene dal passato, ma che guarda al futuro: quello nostro e quello dei nostri figli, che hanno bisogno di mangiare cose buone e sane, oltre che gustosissime.

 

Potrebbe interessarti:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>