Food » Pasticceria Di Costanzo e Fiorenzano: al centro storico si innova!

schermata-2017-10-24-alle-16-44-27

Domani, mercoledì 25, due novità arricchiscono il panorama del centro storico napoletano, luogo della mia città a cui sono particolarmente legata.

Alle 17 la ormai ben nota Pasticceria Di Costanzo di Piazza Cavour presenta alla stampa un nuovo dolce, ilBon bon, nella bella cornice di Palazzo Petrucci pizzeria Piazza San Domenico:

“Mario Di Costanzo, terza generazione di una famiglia di pasticcieri di piazza Cavour,  da anni porta avanti una ricerca che si muove sullo stile e l’eleganza dell’alta pasticceria francese coniugando avant garde e spirito partenopeo. Estro creativo e padronanza della tradizione danno vita a dolci che sollecitano le papille gustative attraverso la vista senza tradire il palato.”

22773708_10215077728604407_1136178309_nPoco più tardi, alle 18,30,  in tempo per l’aperitivo, riapre dopo 15 anni lo storico locale Fiorenzano alla Pignasecca, con “Fiorenzano Pizzaioli dal 1897”, un ristorante vero e proprio che non va a sostituire ma ad aggiungersi al noto punto di street food di fronte alla Cumana di Montesanto, dove ero solita comprare le “zeppolelle” (paste cresciute) o le graffe.

Il centro storico riparte con uno spirito nuovo, coniugando passato, presente e futuro.

“FIORENZANO Pizzaioli dal 1897” rivisita  la tradizione della pizza fritta, della friggitoria e della rosticceria, riunendo i grandi nomi della storia della pizza napoletana.

Gli uomini di punta di “FIORENZANO pizzaioli dal 1897” sono:

Renato Fiorenzano, rosticciere e maestro della pizza fritta, erede della storica famiglia di pizzaioli e friggitori, che nacque professionalmente proprio in questo locale della Pignasecca.

Alessandro Errico, pizzaiolo, figlio dello storico pizzaiolo di Brandi dove nacque la famosa pizza margherita. Dopo aver portato la “margherita Brandi” a Dubai, decide di ritornare a Napoli proprio per il progetto FIORENZANO pizzaioli dal 1897.

Antonio Ammaturo, figlio della storica pizzeria a Palinuro dove il papà Luigi  ha inventato  il famosissimo “Sigaro di Palinuro”. Le sapienti mani di Antonio porteranno il “Sigaro di Palinuro” sulla tavola  di “FIORENZANO pizzaioli dal 1897”.

Alle antiche ricette, queste mani esperte affiancheranno le loro creazioni, i cui nomi si rifanno a porte e quartieri storici della città.

 

 

Potrebbe interessarti:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>