Food » Tagliatelle tagliacrisi

tagliatelle0

L’ultimo periodo è stato esaltante e mortificante allo stesso tempo:

non è facile combattere col pensiero di problemi di salute costanti per chi ti sta accanto;

non è semplice vivere la coppia come se fosse un film di Antonioni;

non è pensabile di fare piccole spese al supermercato e accorgersi che se n’è andata un’altra 50 euro, in un attimo

non è possibile vestirsi e scoprire che ancora non mi entra nessun vestito!

E allora questa è la mia Tagliatella Anticrisi (personale ed economica)!

Tagliatelle anticrisi (cipolla rossa,

fagioli cannellini e pancetta)

250 gr tagliatelle

1 pacchetto di cannollini precotti

pancetta da fare a cubetti

1

cipolla rossa

Soffriggere la pancetta senza aggiungere altri grassi, possibilmente in una padella antiaredente, inserire una noce di burro (anche meno), la cipolla affettata sottile e dopo circa 10 minuti i fagioli con la propria acqua. Mantecare le tagliatelle (scolate al dente) con acqua di cottura e aggiungere sale e pepe.

La parte esaltante, ovviamente, è quella che mi fa sentire una madre felice!

Con questa ricetta partecipo al contest del blog Araba Felice in Cucina  (che seguo sempre con molto amore) “Antiaderente vs Ceramica” ben sapendo che non sarò mai una tipa da ceramica (troppo chic) e sperando di essere estratta per una nuova padella.

E siccome voglio pensare positivo, dico che la crisi personale sta passando e, fedele al motto “gente allegra il ciel l’aiuta“,  è arrivato (già) un regalo inaspettato, di cui parlerò presto. Un indizio? …si tratta di abbigliamento!!!!!!

(può darsi che la fortuna si accorga di me e mi faccia estrarre anche al contest…chissà!)

 

Potrebbe interessarti:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>