Tv » SOGNI SOTTO L’ALBERO a Villa Domi

foto-albero-per-cs

Lunedì prossimo a Villa Domi celebreremo il Natale e vedremo anche se l’audiovisivo può avere una funzione sociale. Che significa? Che non penseremo solo a festeggiare, ma anche a guardare un corto della Maxima Film sul tema della violenza sulle donne.

In questo blog dove il food si sta allargando, la tv ha deciso che deve riprendersi il suo spazio e ci sta provando: a partire dal lato glamour. Per questo, grazie a Maridy Vicidomini per l’invito e seguitemi per sapere tutto!

Intanto, ecco il Comunicato Stampa:

villa domi

 

Arginare la violenza di genere attraverso l’audiovisivo: questo il leitmotiv della nuova edizione di “Sogni sotto l’Albero” , l’evento ideato e promosso da Maridì Communication in partnership con la Maxima Film di Marzio Honorato e Germano Bellavia teso a celebrare l’avvento del Natale in maniera originale, giammai trascurando le problematiche del sociale. Ad aprire la serata, la proiezione integrale del cortometraggio prodotto dalla Maxima Film con la regia di Corrado Ardone, interpretato dagli attori Antonio Pennarella e Rosalia Porcaro, destinato alle donne
vittime di ogni forma di violenza fisica o psicologica, con l’intento preciso di alimentare in loro “il coraggio della denuncia”. A seguire ampio spazio dedicato alla moda con in passerella i capi sartoriali di Eles Couture, alias Ester Gatta, un brand giovane ma già molto affermato anche nel campo dello spettacolo, collaborando alla realizzazione dei costumi di scena femminili di prodotti audiovisivi di grande risonanza come “I Bastardi di Pizzofalcone 2 “, le cui riprese sono cominciate già da qualche giorno sul territorio partenopeo; ed ancora gli outfit dedicati alle Christmas Holidays de “Il Bello delle Donne”, la nota boutique di via Scarlatti al centro del Vomero di Loredana Gaeta, i gioielli di Gentilepiù di Celeste e Lisa Gentile, affermate imprenditrici nel campo dei “preziosi” per tradizione familiare e le avvolgenti e pregiate pellicce di Umberto Antonelli, dai tagli perfetti e le nuance inusuali come il pervinca, l’arancio, il fucsia. Particolare attenzione anche alla cura del benessere psico-fisico della donna con i preziosi suggerimenti e gli interessanti pacchetti Health &Beauty offerti dalla Farmacia “Aesculapius” di Andrea Di Giacomo, farmacista da generazioni. Grande risalto anche alle eccellenze del Food and Beverage del nostro territorio: in scena, gli show cooking di Lella Gallifuoco, istruttrice UP&ter, campionessa mondiale di “pizza fritta” con Linda Gallifuoco “artist pizzaiola” della storica Ditta “Da Pasqualino” al Borgo Loreto e del maestro pasticciere Gerardo Di Dato, appena reduce da un nuovo successo professionale conquistato a Parigi. In pole position la “Confettata natalizia” di Maxtris Confetti, prima azienda in Europa per qualità e tecnologia, Caffè Kamo, brand giovane ma di antica tradizione che con il suo bar itinerante delizierà il palato degli ospiti proponendo una degustazione delle sue eccellenti miscele di caffè e l’”Azienda Agricola Solaria Capri” che offrirà una selezione di vini campani doc.

Particolarmente interessante anche l’intervento in linea con il tema della kermesse, di Patrizia Gargiulo, Presidente de “Le Donne nel sociale” Onlus, con il suo Calendario “Le donne che Amo” , un progetto nato allo scopo di raccogliere fondi per acquistare il kit anti violenza che verrà distribuito agli invitati dietro un atto di liberalità. Attesi centinaia di ospiti, esponenti del mondo dello spettacolo, dell’impresa, del professionismo. Gran finale con un dinner buffet curato dallo Chef di Villa Domi e del suo staff con la supervisione del patron Mimmo Contessa e della signora Marianna Mercurio e del direttore della struttura Marcello Messuri

 

Potrebbe interessarti:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>